Con il Per non dimenticare a Beinasco / 31 gennaio

In occasione del Giorno della Memoria 2020,
saremo a Beinasco con la messa in scena di Per non dimenticare, uno spettacolo testimonianza sui campi di stermino.
Attraverso l’uso della voce, cinque attori portano in scena una fedele ricostruzione del contesto storico-sociale in cui si sono sviluppate le leggi razziali e i campi di  concentramento, un percorso che inizia con lo sradicamento dalla vita quotidianità, prima passo verso la  perdita della condizione umana, fino alla cancellazione della propria identità attraverso l’annientamento sia fisico sia psicologico. Le letture interpretate sono tratte da resoconti, diari e testi teatrali che hanno  come argomento la testimonianza e la memoria, i brani sono in particolare presi dai seguenti testi: Se questo è un uomo di Primo Levi; L’istruttoria di Peter Weiss; La vita offesa di Theodor Adorno; La cava di Pietra di Terenzio Magliano; Il diario di Anna Frank.

La narrazione degli attori viene poi accompagnata da azioni  sceniche e filmati proiettati su telo bianco, tratti da film e immagini di repertorio.
In preparazione dello spettacolo, ci sarà inoltre un laboratorio con i giovani del Centro per il Protagonismo Giovanile di Beinasco.


PER NON DIMENTICARE

Venerdì 31 gennaio, ore 21.00
Ex Chiesa Santa Croce, Piazza Alfieri - Beinasco

Ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti
In collaborazione con l'A.N.P.I e il contributo del Comune di Beinasco.

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.