Apriamo le stanze – Connessioni teatrali

I teatri sono chiusi? Allora Fertili Terreni Teatro apre le stanze

In un momento così eccezionale, in cui pubblico e artisti non possono incontrarsi, come Fertili Terreni Teatri crediamo che sia necessario dare vita a uno spazio e a un tempo in cui la parola connessione prende davvero forma come incontro, ascolto e riflessione.
Questo è Apriamo le stanze – Connessioni teatrali: un momento di condivisione con gli artisti che aprono liberamente le loro stanze creative e invitano il pubblico a entrarvi, così da far diventare tutto quello che "sentiamo, viviamo e diciamo" motore per 60 minuti di confronto.

Apriamo le stanze - Connessioni teatrali si svolgerà dal 26 novembre al 17 dicembre
La partecipazione è gratuita e avviene sulla piattaforma Zoom.

Il calendario completo su www.fertiliterreniteatro.com

Il primo incontro con la compagnia MaMiMò

Giovedì 26 novembre, h 19.00,
L'uso della fiaba nella ricerca dell'identità, attraverso il teatro di figura
Compagnia MaMiMò
Con i registi dello spettacolo “La meccanica del cuore” Marco Maccieri e Angela Ruozzi; gli attori Fabio Banfo, Cecilia Di Donato, Paolo Grossi; Fabrizio Montecchi e Nicoletta Garioni di Teatro Gioco Vita che hanno curato scene, ombre e sagome.

La compagnia MaMiMò di Reggio Emilia sarebbe dovuta andare in scena nel Teatro Bellarte con La Meccanica del Cuore, testo del francese Mathias Malzieu, uno spettacolo a metà
tra una fiaba teatrale e un romanzo di formazione, metafora sul sentimento amoroso e la sua misteriosa complessità. A causa della chiusura dei teatri, non potremo vedere questa pièce, ma abbiamo chiesto alla compagnia di incontrare il pubblico per parlare insieme del valore della fiaba e della sua rappresentazione attraverso il teatro di figura.

La partecipazione all'incontro è gratuita e avviene sulla piattaforma Zoom,
per partecipare, si richiede la prenotazione scrivendo a biglietteria@feritiliterreniteatro.com.
Dopo la prenotazione riceverai tutte le informazioni necessarie per partecipare all'incontro.

Fertili Terreni Teatro è una rete composta da Tedacà, insieme ad Acti Teatri Indipendenti,  Cubo Teatro e Il Mulino di Amleto.

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.