Stagione Beunhappy continua a casa

Fertili Terreni Teatro header

La stagione Beunhappy non si ferma

A teatro non si può andare?

Allora si potrebbero vedere degli spettacoli direttamente a casa propria. Magari delle opere che fanno parte della storia delle compagnie che compongono Fertili Terreni Teatro, i cui video non sono più visibili ma che la nostra rete mette a disposizione per un periodo limitato.

Questo è la stagione Beunhappy a casa, nuovo proposta di FTT, il progetto con cui Tedacà ha il piacere di collaborare.

Come funziona?

La nuova stagione, in versione casalinga, parte il 31 marzo e funziona in questo modo:
ogni settimana una delle compagnie mette a disposizione i video di una propria produzione, oppure sceglie alcuni spettacoli che li hanno particolarmente colpiti di artisti ospitati nelle stagioni precedenti.
Ogni settimana si può vedere un solo spettacolo, poi si passa al successivo e i video dell’opera precedente non saranno più visibili. In pratica sono teniture di una settimana, da vedere comodamente a casa propria.

La prima opera è Attenzione alle vecchie signore corrose dalla solitudine di ACTI Teatri indipendenti, in visione dal 31 marzo al 5 aprile. Come Tedacà abbiamo scelto gli spettacoli Strani Ieri e Strani Oggi, per raccontare le migrazione del passato e del presente, dei nostri padre dal meridione al settentrione, e dei loro figli dall’Italia all’estero (e viceversa).

Quindi, mettetevi comodi e date un’occhiata al calendario su www.fertiliterreniteatro.com