LA TERRA DEGLI UOMINI-TORO

Domenica 4 febbraio 2018 ore 17
Teatro bellARTE – via Bellardi 116 – Torino
Biglietteria: intero € 10 / ridotto € 8
(In abbonamento)

Testo e Regia di Marco Taddei
Con Marco Taddei ed Erika Sambiase
Produzione Compagnia Nim  e  Ass. Baba Jaga

Adatto ai bambini da 7 a 10 anni

Durata 60 minuti

Prima Nazionale

Questa favola racconta la storia di una bambina che intraprende un viaggio per salvare il suo paesello, minacciato dall’Uomo-senza-braccia e dal suo esercito. Nel suo cammino incontrerà sassi e alberi parlanti, corvi gracchianti, topi astuti e spiriti della palude. Si ritroverà in un mondo distrutto dal cemento e dalle fabbriche, dove cercherà di portare la pace. Ad aiutarla ci saranno tanti amici e tre oggetti magici donati da sua mamma: una pietra nera, un coltello d’oro e una sedia di ginepro.

Lo spettacolo è stato pensato a partire dalle regole elaborate da Vladimir Propp ne La morfologia della fiaba, saggio che analizza la struttura delle favole popolari magiche. Tenendo a mente la lezione di Andersen e dei fratelli Grimm si è scritto una nuova fiaba popolare. Il mondo descritto non è rassicurante, Dentina percorre strade pericolose e affronta più volte prove dove rischia di non farcela e addirittura di morire. L’esperienza della favola serve ai bambini per costruire le basi per l’incontro con la realtà, per immaginare situazioni difficili che il protagonista riesce a superare grazie al suo coraggio. Si cerca l’interazione col pubblico per giocare sulla situazioni e i personaggi e si usa il gioco dei colori con una lavagna luminosa che segue la storia in modo astratto per usare il più possibile l’immaginazione di chi ascolta.