Sotto lo sguardo delle mosche al Teatro Stabile Torino – Prima Europea

SOTTO LO SGUARDO DELLE MOSCHE

di Michel Marc Bouchard
Regia Simone Schinocca
Produzione Tedacà

Martedì 29 ottobre, h. 19.30 / Mercoledì 30 ottobre, h. 20.45 / Giovedì 31 ottobre, h. 19.30
Venerdì 1 novembre, h. 20.45 / Sabato 2 novembre, h. 19.30 / Domenica 3 novembre, h. 15.30

Teatro Gobetti (via Rossini 12, Torino)
Stagione del Teatro Stabile di Torino / Teatro Nazionale

Per biglietteria, visita il sito del Teatro Stabile di Torino / Teatro Nazionale

Nuova produzione Tedacà al Teatro Stabile di Torino

Sotto lo sguardo delle mosche,  scritto da Michel Marc Bouchard, fra gli autori canadesi più affermati della scena mondiale, è tradotto e rappresentato da Tedacà per la prima volta in Europa. Con un'ironia cinica e tagliente, lo spettacolo è ambientato in una villa di campagna, aristocratica e lussureggiante, attorniata da 35 baracche con circa 14.000 maiali. Vincent torna in questa casa, in cerca di soldi, con la sua nuova fidanzata, Docile, ma viene gradualmente risucchiato da quelle stesse relazioni familiari da cui era fuggito: dalla madre, troppo apprensiva, e dal cugino, dispotico e arrogante. Forse solo l'amore di Docile può salvare Vincent da un passato ancora ingombrante.
Lo spettacolo è stato in residenza per una settimana presso lo spazio teatrale MTB a Villa Verde (Sardegna), dove la compagnia è stata protagonista di una restituzione pubblica, davanti alla comunità ospitante, in collaborazione con Regione Sardegna, Consorzio Due Giare e Il Crogiuolo Teatro.  Un anteprima di Sotto lo sguardo delle mosche chiuderà il 26-27 ottobre l'Intercity Festival 2019 presso il Teatro della Limonaia di Sesto Fiorentino (Firenze).
Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.