Inizia la nuova stagione di Fertili Terreni Teatro

Replay: ripetizione, rimessa in onda delle immagini di una o più fasi, di particolare interesse, di un avvenimento trasmesso in diretta. Ricominciare: rimettere mano a qualcosa dopo un’interruzione più o meno lunga, ma anche avere un nuovo inizio.
RE-PLAY è ricominciare a giocare, non è un ripetere passivamente, vedere qualcosa di già visto, ma riavvolgere il nastro per ripartire da dove ci siamo fermati e immaginare un futuro nuovo.

Il teatro è fatto di “ripetizioni”, quindi, di battute ogni volta ripetute, di re-citazione, di prove, di repliche, emozioni da ri-percorrere, per dare nuova vita ad ogni ri-attraversamento.
Chi fa il nostro lavoro sa che ripetere, riprovare, riattraversare sono parole fondamentali della nostra Arte, che è Arte in movimento, lontana da un immaginario statico o rigido che a volte si può avere.

In un momento storico come questo, ripetere, riprovare e riattraversare con energia, senza abbattersi, sono la ricetta per ricominciare a giocare insieme.
Ci sono brani ed esperienze che non smetteremmo mai di riascoltare e rivivere, e forse proprio da queste possiamo e dobbiamo ripartire. A pochi secondi dalla fine RE-PLAY, e si riparte alla ricerca di nuove sfumature, pensieri, possibilità che possono dar vita a nuove invenzioni.
Perché le cose non vanno sempre come vorremmo: a volte l’inimmaginabile diventa realtà, l’inaspettato diventa presente, l’impossibile una strada da percorrere. E in questo infinito spiazzamento possiamo perderci o dopo l’inevitabile smarrimento iniziale ricercare un suono, un filo, una traccia da cui ritrovare direzione. E l’inatteso è comunque una direzione da esplorare anche se a noi sconosciuto. In questo tempo eccezionale siamo tutti in una condizione simile.

E allora RE-PLAY non solo come evasione, a volte necessaria, ma come elemento del nostro essere e del nostro sentirci cittadini e costruttori del nostro tempo, in una ritrovata coesione e rispetto dell’insieme dell’umanità che ci circonda. Il coraggio di tornare a giocare insieme, ri-cominciare a giocare insieme, re-start to re-play.
Ri-giochiamo, ri-percorrendo con maggiore attenzione, lentezza, respiro e cura di noi, il tempo e la straordinarietà che ci avvolge. Questo vorrebbe essere il nostro RE-PLAY. Da qui ri-partiamo.

I Direttori artistici Beppe Rosso; Simone Schinocca; Girolamo Lucania; Marco Lorenzi

Stagione Re-Play - Header Tedaca

TEATRI

Bellarte - Via Bellardi 116, Torino
Cubo Teatro - Via Pallavicino 35, Torino
San Pietro in Vincoli Zona Teatro - Via San Pietro in Vincoli 28, Torino

CONTATTI

Mail info@fertiliterreniteatro.com / biglietteria@fertiliterreniteatro.com (per prenotazioni)
Facebook  FTT - Fertili Terreni Teatro
Instagram fertiliterreni
Sito www.fertiliterreniteatro.com

Fertili Terreni Teatro è un progetto di ACTI - Teatri Indipendenti, Cubo Teatro, Tedacà e Il Mulino di Amleto.
La Stagione Re-Play è realizzata con il sostegno di Compagnia di San Paolo (Maggior sostenitore), Fondazione CRT, Mibact, Regione Piemonte, TAP - Torino Arti Performativa; con il patrocinio di Città di Torino, Circoscrizione I e Circoscrizione IV. Media Partner Radio Energy.