Pronoun Trouble di e con Ben Moor (16 nov)

Pronoun Trouble è una sorta di conferenza semi-seria sui cartoni animati di Chuck Jones, regista, produttore e sceneggiatore statunitense diventato celebre grazie alla creazione della serie di cortometraggi animati dei Looney Tunes. Uno spettacolo dove i personaggi di Bugs Bunny, Daffy Duck e Taddeo vanno, ironicamente, a braccetto con questioni di linguistica, d’identità e d’amore, in un flusso di pensiero pieno di humour e poesia.

Una comedy-show che va in scena in prima nazionale, scritta e interpretata da Ben Moor, autore e attore per teatro, radio e televisione.
Nella sua carriera, iniziata nel 1993, l’artista è stato molto apprezzato da critica e pubblico, sia in Gran Bretagna sia all’estero, per i suoi solo-show che hanno la capacità di mescolare il fantastico al quotidiano con ironia e intelligenza. Nel fine settimana che segue lo spettacolo (17 e 18 novembre) Ben Moor propone inoltre a bellARTE il workshop Alternative Italy, laboratorio di scrittura creativa per attori e drammaturghi amatoriali e professionisti.


16 novembre 2018, ore 21.00
Pronoun Trouble
di e con Ben Moor
traduzione Francesca Montanino
Spettacolo in lingua inglese con sopratitoli in italiano.

Teatro Bellarte – Via Bellardi 116, Torino
Ingresso 12 euro (intero) / 10 euro (ridotto) / In abbonamento
Clicca qui per qui per le informazioni di biglietteria

Stagione “Niente Panico” di Fertili Terreni Teatro

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.